Anche quest’anno siamo riusciti ad organizzare il nostro appuntamento dell’Open Day, anche se in formula un po’ ridotta per via del COVID.
Grazie ai nostri collaboratori che sono sempre disponibili a presenziare, alle nostre signore del bar, ai tantissimi volontari, ai piloti, alla linea , agli istruttori che sono comunque riusciti a fare scuola e al DOV ad interim Alberto Balducci che ha diretto la giornata  nel massimo della sicurezza, la giornata si è svolta in grande serenità e armonia.
L’affluenza è stata costante tutta la giornata, sicuramente  più scarsa al mattino quando il cielo era coperto. Il sole ha certamente invogliato la gente a uscire di casa.
I voli offerti quest’anno sono stati  soltanto sull’aliante e ce ne sono stati una dozzina. Non tanti, ma di qualità poiché un paio di passeggeri hanno espresso il desiderio di cominciare il corso per il brevetto.
Diverse le persone interessate al nostro mondo e affascinate dal nostro stupendo e ricchissimo museo.
Ottima la soluzione al bar, senza accesso diretto, ma con sevizio e consumazione soltanto all’esterno.
Ottima anche la vendita di magliette e materiale vario, condotta dalle nostre bravissime signore.
Grazie a Flavio Tebaldi, l’11 volte campione del mondo di  deltaplano Manfred Ruhmer  è venuto a farci visita con il figlio Tomas con il suo deltaplano motorizzato elettrico ed un meraviglioso Quintus in scala 1 a 3 che ha fatto volare in maniera magistrale.
Abbiamo incassato circa €2000, cifra direi più che soddisfacente per un anno come questo.
Ancora grazie a tutti e alla prossima !!!!

Nel  2021 ACAO compirà 60 anni…….. preparatevi 😉

 

 

750_8373750_8374750_8398750_8401750_8407750_8409750_8410750_8411750_8413750_8415750_8416750_8417   750_8421 750_8424 750_8425 750_8426 750_8427 750_8432 750_8456 750_8458 750_8462image0 image1 image2