IMG_0603Al briefing meteo di questa mattina (8 dicembre) Mauro decide per un 1025 km AR dichiarato in direzione S-N. Se completato sarebbe un doppio record italiano assoluto di distanza.
Alberto vola invece con Antonio su Arcus dichiarando un 508 km AR per cercare la velocità.
Mauro decolla alle 10:30 e arriva fino a 100 km dal pilone. Le basi si abbassano e la media non è altissima (125 km/h); dopo aver fatto due conti sul tempo a disposizione e sui km residui decide quindi di tornare indietro.
I piloti in biposto decollano invece verso le 13:30 e volano il primo lato a oltre 170 km/h di media (nella fotogallery potete vedere le foto dello schieramento e del cielodi oggi). Dopo il pilone devono fare una deviazione per aggirare un acquazzone e la media scende. Alla fine chiudono ai 149 km/h.
Domani Margot vola con Quintus e forse tenterà l’insegna dei 1000 km!
In queste pagine potrete leggere nelle prossime ore come è andata…