marg1Oggi era il turno di Margot con il Quintus, e già pensava di poter tentare i 1000 ma questa mattina il briefing meteo ci ha subito fatto cambiare programma: giornata blu e sviluppo di cumuli, forse, dalle ore 15 ma sicuramente non nelle vicinanze di Bitterwasser.
Abbiamo cercato comunque di ottimizzare la giornata, dichiarando un triangolo FAI da 300 a caccia di un record continentale o mondiale per Margot su Quintus e italiano per la coppia Alberto e Mauro su Arcus.
Decollati alle 14 ci siamo avvicinati alla partenza (40km NE) e abbiamo tagliato il traguardo di partenza verso le 3 con una quota di 3600m. Il cielo era prevalentemente blu, con qualche cumulo qua e là. Primo lato 167 di media, secondo lato ancora più blu, ma ancora accettabile. La media era di 150 km/h: arrivati al secondo pilone il cielo è diventato una meraviglia! Padelle a 4500m a perdita d’occhio. Peccato che invece il nostro tema ci voleva indietro e il cielo era più blu che mai…
Il terzo lato è stato quasi disastroso: vento contro, non portava e ci siamo dovuti accontentare di fare qualche salita qua e là che ci hanno fatto rallentare tremendamente.
NIENTE RECORD!!! Ma ci siamo comunque divertiti tantissimo.
Domani le previsioni sembrano meglio. È turno di Alberto per il Quintus, su Arcus invece non si sa ancora chi volerà.

A domani quindi!