race6aLa finale mondiale del Grand Prix di volo a vela volge al termine. Dopo la cancellazione della prova di oggi, a causa delle cattive condizioni meteo, i piloti dovranno affrontare domani, sabato 12 settembre, l’ultima gara utile per l’assegnazione del titolo di campione del mondo.
Solo i primi quattro piloti sono ancora matematicamente in grado di aggiudicarsi la vittoria, e la gara di domani sarà decisiva. Aumentano quindi le chances del più giovane pilota del gruppo, il francese Maximilian Seis, di conquistare il titolo, anche se diversi inseguitori possono ancora recuperare punti. Seis può contare su di un vantaggio di 3 punti sul secondo pilota in classifica, Christophe Ruch, sette sul polacco Sebastian Kawa, terzo, e nove sul ceco Roman Mracek, quarto.
Fuori dai giochi per il titolo invece l’italiano Giorgio Galetto, che con 25 punti complessivi si trova a 11 lunghezze dal primo classificato. Anche se vincesse la prova di domani, infatti, Galetto riuscirebbe nella migliore delle ipotesi a conquistare solo il secondo posto in classifica generale. Ricordiamo che al primo classificato vengono assegnati 10 punti, al secondo 8, al terzo 7 e così via fino alla none posizione, che vale un solo punto.
Max Seis dovrà quindi, nella gara di domani, tenere sotto controllo la posizione dei diretti inseguitori. Se concludesse al secondo posto, od ovviamente al primo, conquisterebbe automaticamente il titolo, mentre un terzo posto gli consentirebbe di vincere la finale del Grand Prix solo nel caso in cui il diretto inseguitore, Christophe Ruch, non riuscisse a vincere la prova di domani. In ogni caso Seis si aggiudicherebbe il titolo di campione del mondo se si classificasse davanti ai diretti concorrenti.
L’appuntamento decisivo è dunque per domani: nel briefing si deciderà il percorso da affrontare e al termine della gara si scoprirà finalmente chi potrà fregiarsi del titolo di campione del mondo della sesta edizione del Grand Prix di volo a vela. La sifda fra Seis, Ruch, Kawa e Mracek è ancora aperta.

 

Le foto della giornata: