arcobaleno2Oggi volano Alberto e Margot su Arcus MA e Mauro sul glorioso Quintus XAB, i primi tentano di battere il record sul triangolo da 300 km mentre Mauro prova per la seconda volta l’andata e ritorno da 1024 km.
Mauro parte presto ma le condizioni non si sviluppano prima delle 11 e quindi il taglio della linea di partenza avviene alle 11,15 con lieve ritardo sulla sua tabella di marcia, mentre Alberto e Margerita attendo il momento fumante della giornata e decolleranno alle 13,30.
Il volo di Mauro procede senza particolari intoppi, i primi cento chilometri sono nel blu e con basi attorno ai 2800 mt QNH che si alzeranno a 3500 insieme ai primi cumuli.
La super coppia è in volo e attende il momento migliore per partire ma la zona scelta per fare il tema tarda a mostrare tutta la sua potenzialità e dovranno attendere fino alle 15 per iniziare la loro prova.
Nel frattempo Mauro ha volato i primi 400 km del suo tema a 141 di media ma una serie di cumuli congesti gli sbarrano la strada e dopo un’analisi della situazione decide di trasformare il suo volo in un tema libero e volerà per 1178 km alla media di 148 km/h atterrando alle 19,10.

 

1.11.12Alberto e Margot arrivano al primo pilone con 174 di media pari quota e andando verso il secondo pilone si accorgono che il cielo si “asciuga” e il pilone è nel blu… 4500 m ultima salita e 40 km di blu che non porta. Fatto il pilone altri 20 km di cielo turbolento ma non portante.
I metri persi sono troppi e nonostante un bel 5 m a 30 km dall’arrivo, la media finale è 169, 4 km/h in meno del necessario…
Tutti gli equipaggi si ripresenteranno al via per ritentare…
Esperienza comunque meravigliosa.
Oggi la meteo non è fumante, Margot volerà sul Quintus e Alberto su Arcus. In programma tentativo di 100 o 300 a seconda di come evolverà il cielo.
Il seguito alla prossima puntata!