Oggi, martedì 21 giugno, abbiamo dato seguito al progetto con Spazio Vita dell’Ospedale Niguarda facendo volare 13 persone con disabilità motoria, di cui tre tetraplegici, facendo loro sperimentare la tridimensionalità, la libertà dell’aria e rendendoli felici..

Grazie all’installazione di comandi speciali su un aliante del club anche le persone disabili potranno volare a bordo dei nostri alianti. L’allestimento, acquistato per la scuola, permette, di pilotare e gestire l’aeroplano con il solo ausilio delle mani, sostituendo la pedaliera.

All’ACAO anche i disabili potranno conseguire la licenza di pilota d’aliante, seguendo il normale percorso a partire dalla visita medica per l’idoneità all’iscrizione alla scuola. Le lezioni di teoria, inoltre, potranno essere seguite in video conferenza da uno spazio accessibile.

Il cielo sopra Varese non ha più barriere, la disabilità vola in aliante!

 

IMG_3011 IMG_3012 IMG_3013 IMG_3014